Due cuori, un solo battito!

Non è sempre facile seguire il proprio cuore. Ma per i neonati e le loro mamme seguire il battito cardiaco dell’altro è facile come guardarsi e sorridere. Uno studio dimostra che neonati di tre mesi e le loro mamme riescono a sincronizzare il loro battito cardiaco al millisecondo. I ricercatori hanno studiato 40 coppie di mamme e rispettivi bebè seduti uno di fronte all’altro, con un elettrodo adesivo posizionato sul cuore. Appena la mamma e il bebè si guardano teneramente e si scambiano qualche effusione subito i loro cuori cominciano a battere, quasi nello stesso istante; secondo i ricercatori dell’articolo nell’ Infant Behavior and Development di questo mese, la sincronia si evidenzia solo nella coppia mamma e bambino e solo se si scambiano sorrisi e manifestano altri atteggiamenti sociali di contentezza. Secondo gli studiosi, quando gli esseri umani si guardano reciprocamente allo specchio, potrebbero accendersi delle specifiche aree del cervello che comandano al cuore quando battere. I battiti all’unisono non durano, tuttavia, che pochi secondi. I neonati che non sono in sintonia con la loro mamma sono meno empatici come adolescenti, secondo uno studio condotto nello stesso laboratorio. I prematuri e i bambini la cui mamma ha sofferto di depressione post-partum, potrebbero non sviluppare questa capacità sociale poiché non hanno avuto la possibilità di interagire con la madre nei primi mesi di vita.
Fonte: http://news.sciencemag.org/sciencenow/2011/12/scienceshot-human-hearts-beat-to.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...