Dirty Dozen, la “sporca dozzina” dei vegetali contaminati

Secondo uno studio condotto dall’Environmental Working Group – organizzazione no-profit statunitense che si occupa di protezione della salute pubblica e ambientale – la nostra esposizione ai pesticidi, additivi ed ormoni si potrebbe ridurre fino all’80%, evitando di consumare frutta e verdura contaminata.

In base a questo studio, chi decide di seguire una dieta salutista consumando le cinque porzioni di frutta e verdura giornalmente raccomandate, scegliendole però tra i quindici tipi di vegetali maggiormente contaminati, può ingerire in media fino a 10 tipi di pesticidi al giorno, chi invece sceglie tra i quindici tipi di vegetali meno contaminati ne assume meno di due.

L’Environmental Working Group ha quindi messo a punto la EWG Shopper’s Guide to Pesticides: una lista che comprende i dodici vegetali più contaminati dai pesticidi (da qui il nome “dirty dozen”, sporca dozzina) e i quindici che invece lo sono meno. Ecco nel dettaglio:

Dirty Dozen (lista dei vegetali più contaminati dai pesticidi, che sarebbe opportuno acquistare bio): 1.Sedano – 2.Pesca – 3.Fragola – 4.Mela – 5.Mirtillo – 6.Pesca noce – 7.Peperone – 8.Spinaci – 9.Ciliegia – 10.Cavolo verde – 11.Patata – 12.Uva.

Clean 15 (lista dei vegetali meno contaminati da pesticidi, che si possono consumare tranquillamente pur non essendo biologici): 1.Cipolla – 2.Avocado – 3.Granoturco dolce – 4.Ananas – 5.Mango – 6.Piselli – 7.Asparagi – 8.Kiwi – 9.Cavolo – 10.Melanzana – 11. Melone – 12.Cocomero – 13.Pompelmo – 14.Patata dolci – 15.Melone a buccia gialla.

Chi volesse stamparsi la guida per metterla nel portafogli o in borsa, così da poterla consultare al momento del bisogno, al mercato o al supermercato, può scaricarla gratuitamente a questo indirizzo: http://www.ewg.org/foodnews/

Linda Grilli

Articolo tratto da Genitori Magazine:

http://www.genitorimagazine.it/2011/09/19/dirty-dozen-la-sporca-dozzina-dei-vegetali-contaminati/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...