scatti di crescita…. di cosa si tratta?

All’improvviso il tuo piccolo ha cambiato i ritmi delle poppate incrementando la frequenza al seno? vuole ciucciare spesso, si agita, e nonostante le poppate frequenti sembra insoddisfatto?

Magari presa dal panico ti sei già chiesta se il tuo latte sia sufficiente, mentre forse il tuo piccolo sta solo attraversando uno scatto di crescita, ovvero una fase in cui ha la necessità di adeguare la produzione di latte al suo nuovo fabbisogno.

E’ proprio poppando spesso, infatti, che il tuo piccolo può stimolare maggiormente la produzione ed aumentare la quantità di latte prodotta, quindi in questa fase particolare richiede il seno in modo insistente, modificando la routine giornaliera a cui eravate abituati.

La mamma può essere affaticata a causa di questi ritmi intensi, il seno può essere più morbido, sembrare “sgonfio” rispetto ai giorni precedenti, ma non è il caso di preoccuparsi, il seno non ha bisogno di essere “pieno” perchè ci sia latte, poichè il latte viene prodotto come risposta alla suzione. Potrebbe essere utile rilassarsi, cercare di risposare un pò di più (magari approfittando dei pisolini del bimbo) e rivedere le priorità familiari finchè la fase di alta richiesta non sarà superata.

Se la richiesta frequente viene assecondata senza che ci siano interferenze di alcun tipo  (quali il ciuccio, aggiunte, tisane, orari rigidi, o posticipo della poppata), lasciando che la suzione possa essere soddisfatta al seno, solitamente la situazione si tranquillizza nell’arco di qualche giorno, tornando ai ritmi precedenti, o comunque diventando più gestibile!

Ci sono periodi particolari in cui solitamente avvengono gli scatti di crescita, di solito intorno alle 3 settimane di vita, alle 6 settimane e poi intorno ai tre mesi, e poi anche oltre… Alcuni bimbi attraversano scatti di crescita anche più frequentemente, altri non sembrano attraversarne mai, o forse li attraversano con modalità meno evidenti per le loro mamme.

Tratto da:   Info Allattamento – dicembre 2011

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...