Domanda e risposta sull’allattamento..

Questa domanda me la sono fatta anche io tante volte ormai 3 anni fa….

“La mia bambina di 4 mesi mangia ogni due ore, giorno e notte. La allatto al seno, come posso fare per farla mangiare a intervalli più lunghi specie la notte?”

RISPOSTA (da parte della redazione di UPPA)

Cara,
capisco che allattare così di frequente sia stancante per te. Devi sapere però che il latte umano è molto povero di proteine, questo lo rende più digeribile e gli dà delle caratteristiche nutrizionali specifiche per la nostra specie, il fatto che venga digerito in fretta fa si che naturalmente i pasti siano molto ravvicinati. Altra cosa è che di notte la prolattina, l`ormone che regola la produzione di latte, raggiunge concentrazioni più alte e proprio per questo i neonati tendono a mangiare più spesso di notte. Il latte formulato è molto meno digeribile, per questo i bambini allattati artificialmente hanno degli intervalli di sonno a volte più lunghi. Più diventerà grande più i vostri ritmi si coordineranno, ma per ora ti consiglio di non avere come obviettivo le poppate più lunghe ma di migliorare la tua qualità di riposo tenendotela vicino la notte (in modo da non svegliarti completamente fra una poppata e l`altra). Di giorno prova a portarla in un marsupio o in una fascia, così a volte si tranquillizzano, riesci a ricavare qualche minuto in più fra le poppate e, con le mani libere, puoi fare tante belle cose con la tua piccola addosso!
Spero di esserti stata utile

Elena Uga

UPPA-Un pediatra per Amico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...