Massima Sicurezza

Decalogo per la prevenzione degli incidenti domestici in età pediatriaca

Progetto “Casa Sicura”

Ministero delle Attività Produttive

  1. Controllare che l’altezza delle sponde del lettino o della culla sia sufficientemente elevata, con distanza tra le sbarre inferiore a 8 cm; il materasso deve essere aderente a tutto il perimetro del letto e nell’area giochi mettete sempre una coperta per terra. MAI LASCIARE IL BAMBINO SOLO SU UNA SUPERFICIE ELEVATA SENZA SPONDE (es.Tavolo)
  2. Se in casa ci sono scale, predisporre cancelletti in cima e in fondo. Le finestre e le porte devono avere chiusure di sicurezza interne. Accertarsi che le ringhiere dei balconi e dei davanzali siano sufficientemente alte. Non sistemare vasi, sedie o mobili sotto i davanzali su cui i bambini potrebbero salire.
  3. Regolare lo scaldabagno ad una temperatura inferiore a 50°C. e non lasciare mai da soli i bambini accanto a vasche da bagno piene di acqua, anche se tiepida. All’aperto controllare costantemente i bambini se giocano accanto a laghetti, mare, piscine e per i più piccoli anche canotti riempiti di acqua per giocare.
  4. Le prese di corrente vanno protette con dispositivi di sicurezza. Tenere lontano i bambini dai fili elettrici e dagli elettrodomestici in genere quando collegati alla rete elettrica.
  5. Non lasciare mai soli i bambini in cucina:girare sempre il manico delle pentole verso il muro e utilizzare i fornelli più interni. Non lasciare fiammiferi e accendini incustoditi
  6. Conservare in luoghi inaccessibili ai bambini, possibilmente sotto chiave, medicinali, prodotti per la pulizia della casa, detersivi, insetticidi o altre sostanze potenzialmente nocive. Non scambiare mai i contenitori, travasando le sostanze in bottiglie non appropriate (acqua minerale, bevande…)
  7. Attenzione agli oggetti e ai giocattoli con cui giocano i vostri figli. Gli oggetti con diametro inferiore a 4 cm sono facilmente ingeribili, specie dai bambini di età inferiore ai 4 anni (bottoni, spille, biglie, giochi smontabili, parti facilmente staccabili, monete). Molti oggetti inalati entrano nei polmoni e provocano soffocamento. Acquistate giocattoli sicuri, certificati dal marchio CE sulle etichette.
  8. Prestare attenzione agli oggetti taglienti (forbici, coltelli, lamette, vetri, porcellane). I bambini soprattutto quando dormono, non devono indossare catenelle, braccialetti, ciondoli. Non acquistare palloncini gonfiabili in lattice: a seguito della loro improvvisa rottura, i pezzetti che si formano sono facilmente inalabili.
  9. I bambini di età inferiore a 10 anni di età devono viaggiare sul sedile posteriore dell’auto, sistemati sul loro seggiolone o supporto di sicurezza. Illustrare ai bambini i pericoli della strada, insegnandogli ad attraversarla e a rispettare la segnaletica. Se possiedono un triciclo o una bicicletta accertatevi che vengano usati in luoghi sicuri.
  10. Tenere sempre a portata di mano il numero di telefono del Pediatra e del centro Antiveleni della vostra regione. Consultateli sempre anche se avete solo il dubbio che il vostro bambino abbia ingerito una sostanza potenzialmente tossica. Cercate di capire quando e quanta sostanza ha ingerito.

NOTA: Gli Ospedali Riuniti di Bergamo hanno un servizio attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e rispondono al numero: 800 88 33 00

www.casasicura.info

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...