Laboratorio di autosvezzamento: le nostre ricette

Vi riportiamo, come consueto, le ricette che abbiamo utlizzato e preparato insieme nel nostro ultimo “laboratorio” sullo svezzamento del 15 novembre scorso! Come avrete notato non sono certo ricette difficili,  laboriose o di alta cucina, ma il risultato alla fine è appagante🙂

Quindi….buon divertimento e buon appetito!!!

Vellutata di zucca

Ingredienti:

  • 200 g di Patate
  • 1 L di Brodo vegetale
  • 2 Cipolle
  • Pepe macinato q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai d’Olio extravergine di oliva
  • 5-6 foglie di Basilico
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • 1 rametto di Maggiorana
  • 2-3 foglie di Salvia
  • 1 rametto di Timo
  • 1/4 di cucchiaino di Cannella in polvere
  • 600 g di Zucca di polpa pulita

 

Dopo avere tolto la buccia e i semi, tagliate la polpa di zucca a pezzetti, sbucciate le patate e tagliate anch’esse a quadratini. Mondate le cipolle, tritatele finemente e ponetele a soffriggere in una pentola con l’olio d’oliva.

Aggiungete i pezzetti di polpa di zucca e le patate, e mescolando, lasciatele ammorbidire. Aggiungete a poco a poco, quando serve, il brodo vegetale, poi legate le erbe aromatiche in un mazzetto ed unitele agli altri ingredienti; sempre aggiungendo il brodo quando serve, lasciate cuocere il tutto per circa 25-30 minuti a fuoco dolce. Trascorso il tempo necessario, togliete il mazzetto di erbe e passate la crema al frullatore (o minipimer); e aggiustate di sale, una volta ottenuta la consistenza desiderata e aggiungete del pepe macinato fresco (fcoltativo, ovviamente), un pizzico di cannella in polvere e un filo di olio extravergine d’oliva. Se volete potete servire la crema calda, accompagnata da un’abbondante spolverata di Parmigiano Reggiano e crostini di pane tostato.

Per la preparazione dei crostini: tagliare a cubetti del pane del tipo casereccio, disporre i cubetti in una pirofila foderata con carta doa forno; spennellare olio extravergine di oliva sul pane. Infornare a 180°C per circa 10 minuti, poi spolve

 

Sformato di verdure

Ingredienti:

  • 500g di verdure (a scelta, noi abbiamo usato in dosi miste: cavolo nero, broccolo, carote e piselli)
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • Sale q.b.

Cuocere le verdure e le patate sbucciate a vapore. Frullare tutto e unire uova e formaggio.

Stendere il composto in una pirofila ed infornare a 180°C per la doratura.

 

Dolce al bicchiere con castagne

Ingredienti:

  • 300 g di castagne secche
  • 500 g di ricotta
  • Latte q.b.
  • 50-70g di zucchero di canna
  • Cacao o cioccolato fondente
  • Buccia di limone o succo d’arancia
  • Biscotti secchi (amarettu) q.b.

 

Cuocere le castagne precedentemente ammollate e grattuggiarla con grattugia a fori larghi, unire la buccia o il succo d’arancia e lasciare intiepidire. Aggiungere il cioccolato tritato ed eventualmente un pò di zucchero di canna.

Nel frattempo lavorare la ricotta con un po’ di la tte (per renderla soffice), unire lo zucchero e gli amaretti tritati (schiacciati con le dita).

Collocare nel fondo del bicchiere un po’ di polpa di castagne. Aggiungere la crema di ricotta e  e spolverare con cacao o cioccolato fondente e un pò di amaretti.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...