Archivio per autore | fransiskaf

Prossimi incontri Mums4Mums

Qeusto mese riprendono gli incontri del sabato mattina di mums4mums!!!! Sabato 19 settembre ci troviamo per parlare un pò di un argomento che probabilemente angoscia la quasi totalità dei genitori…il sonno dei neonati!!  La’appuntamento è sempre per sabato mattina, presso la palestra gestanti del consultorio della casa della salute di Sant’Ilario d’Enza.

Vi aspettiamo!

volantino_settembre_novembre

Crocece Bianca & MUMS4MUMS: Disostruzione delle vie aeree in età pediatrica

Vi segnaliamo l’importante appuntamento di questo venerdi (17 aprile) presso la Croce Bianca di Sant’Ilario d’Enza: ci sarà un incontro sul tema del pronto soccorso pediatrico, riguardante le manovre di disostruzione delle vie aeree e rianimazione sui neonati e bambini. Si tratta di un incontro aperto a tutti, gratuito, che prevede sia una parte teorica che una pratica, con l’utilizzo di manichini.

Pensiamo che siano temi molto importanti e che ogni genitore (ma anche nonni, zii, ecc) dovrebbe approfondire!

PARTECIPATE E FATE PARTECIPARE!!!!!

Le volontarie Mums4Mums

croce mamma e papà 2015

CAMBIO DATA PROSSIMO INCONTRO M4M!!!!

Per motivi organizzativi, ci vediamo costrette a spostare l’incontro di marzo. L’appuntamento, quindi non è più per sabato21 marzo, ma per sabato 28 marzo, sempre alle 10.30 e sempre presso la palestra gestanti della casa della salute di sant’Ilario.

Ci scusiamo per il contrattempo e ci vediamo il 28!!

Featured image

NATI PER LEGGERE A SANT’ILARIO D’ENZA

Leggere ad un bambino è il miglior stimolo che il genitore può offrire per la pienezza dello sviluppo del proprio figlio. Quale mamma e papà non vorrebbe arrivare a questo obiettivo? La ricerca scientifica ha confermato i benefici della lettura non solo sul piano del linguaggio e dell’alfabetizzazione, ma anche per alcune abilità della mente come l’intelligenza emotiva, le capacità di narrare, l’empatia: abilità che fanno la differenza nelle relazioni umane e nel lavoro. Poi, condividere la lettura di un bel libro con il proprio figlio è una delle esperienze più divertenti che si possano fare!!

Per questi motivi, quest’anno ci saranno una serie di opportunità di lettura presso la Casa della Salute di Sant’Ilario d’Enza, a cura delle volontarie Nati per Leggere:”TI LEGGO UNA STORIA“. Ogni secondo martedì del mese, presso la palestra gestanti della Casa della Salute, ci sarà la possibilità di ascoltare, leggere storie per bambini dai……..pochi  mesi in su!!!

Inoltre, ogni primo giovedì del mese, presso la Biblioteca di Sant’Ilario d’Enza, ci saranno le “FILOSTROCCHE DEL GIOVEDI'”, storie ad alta voce sempre a cura delle volontarie Nati per Leggere in collaborazione con le volontarie de “Al Filos”

BUONA LETTURA A TUTTI!!!!

 

NplCasaDellaSalute

 

 

Laboratorio di autosvezzamento: le nostre ricette

Vi riportiamo, come consueto, le ricette che abbiamo utlizzato e preparato insieme nel nostro ultimo “laboratorio” sullo svezzamento del 15 novembre scorso! Come avrete notato non sono certo ricette difficili,  laboriose o di alta cucina, ma il risultato alla fine è appagante 🙂

Quindi….buon divertimento e buon appetito!!!

Vellutata di zucca

Ingredienti:

  • 200 g di Patate
  • 1 L di Brodo vegetale
  • 2 Cipolle
  • Pepe macinato q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai d’Olio extravergine di oliva
  • 5-6 foglie di Basilico
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • 1 rametto di Maggiorana
  • 2-3 foglie di Salvia
  • 1 rametto di Timo
  • 1/4 di cucchiaino di Cannella in polvere
  • 600 g di Zucca di polpa pulita

 

Dopo avere tolto la buccia e i semi, tagliate la polpa di zucca a pezzetti, sbucciate le patate e tagliate anch’esse a quadratini. Mondate le cipolle, tritatele finemente e ponetele a soffriggere in una pentola con l’olio d’oliva.

Aggiungete i pezzetti di polpa di zucca e le patate, e mescolando, lasciatele ammorbidire. Aggiungete a poco a poco, quando serve, il brodo vegetale, poi legate le erbe aromatiche in un mazzetto ed unitele agli altri ingredienti; sempre aggiungendo il brodo quando serve, lasciate cuocere il tutto per circa 25-30 minuti a fuoco dolce. Trascorso il tempo necessario, togliete il mazzetto di erbe e passate la crema al frullatore (o minipimer); e aggiustate di sale, una volta ottenuta la consistenza desiderata e aggiungete del pepe macinato fresco (fcoltativo, ovviamente), un pizzico di cannella in polvere e un filo di olio extravergine d’oliva. Se volete potete servire la crema calda, accompagnata da un’abbondante spolverata di Parmigiano Reggiano e crostini di pane tostato.

Per la preparazione dei crostini: tagliare a cubetti del pane del tipo casereccio, disporre i cubetti in una pirofila foderata con carta doa forno; spennellare olio extravergine di oliva sul pane. Infornare a 180°C per circa 10 minuti, poi spolve

 

Sformato di verdure

Ingredienti:

  • 500g di verdure (a scelta, noi abbiamo usato in dosi miste: cavolo nero, broccolo, carote e piselli)
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • Sale q.b.

Cuocere le verdure e le patate sbucciate a vapore. Frullare tutto e unire uova e formaggio.

Stendere il composto in una pirofila ed infornare a 180°C per la doratura.

 

Dolce al bicchiere con castagne

Ingredienti:

  • 300 g di castagne secche
  • 500 g di ricotta
  • Latte q.b.
  • 50-70g di zucchero di canna
  • Cacao o cioccolato fondente
  • Buccia di limone o succo d’arancia
  • Biscotti secchi (amarettu) q.b.

 

Cuocere le castagne precedentemente ammollate e grattuggiarla con grattugia a fori larghi, unire la buccia o il succo d’arancia e lasciare intiepidire. Aggiungere il cioccolato tritato ed eventualmente un pò di zucchero di canna.

Nel frattempo lavorare la ricotta con un po’ di la tte (per renderla soffice), unire lo zucchero e gli amaretti tritati (schiacciati con le dita).

Collocare nel fondo del bicchiere un po’ di polpa di castagne. Aggiungere la crema di ricotta e  e spolverare con cacao o cioccolato fondente e un pò di amaretti.

 

Laboratorio autosvezzamento: le nostre ricette!

Vi proponiamo le ricette che sabato scorso, 24 maggio 20014, abbiamo potuto provare a preparare (ed assaggiare!!!) insieme!

Cerchiamo sempre di scegliere e proporre ricette che siano FACILI e anche VELOCI, ma che allo stesso tempo siano GUSTOSE e il più possibile SANE!!

Provatele e diteci come vi sono sembrate….soprattutto se sono state apprezzate dai vostri piccoli buongustai!! 😉

 

PASTA CON SUGO AI PEPERONI

Ingredienti:

*      400 g pasta

*      1/2 cipolla (o dello scalogno)

*     4 peperoni

*      acqua salata

*    parmigiano reggiano

*      olio, sale

Mettere in un pentolino la cipolla/scalogni a soffriggere nell’olio.

Aggiungere il peperone tagliato a pezzetti e farlo soffriggere qualche minuto. Aggiungere del acqua salata fino a coprire i peperoni. Fare cuocere 15/20 minuti con coperchio finchè il peperone non risulta morbido. Togliere il coperchio e far cuocere finchè il liquido non si sarà dimezzato.

Frullare il tutto aggiungendo parmigiano, sale . Aggiungere il sugo alla pasta, dopo averla scolata.
 

SFORMATO DI VERDURE

Ingredienti:

*       500g di verdure a scelta (noi abbiamo usato: 2 zucchine medie, 3 carote, 2 manciate di piselli, qualche foglia di bietola)

*      2 patate

*       1 uovo

*       100 g di parmigiano reggiano

*       Sale q.b.

Cuocere le verdure (preferibilmente di stagione) e le patate sbucciate a vapore. Frullare tutto e unire uova e formaggio.

Stendere il composto in una pirofila ed infornare a 180°C  per la doratura.

 

 

MUFFINS AL CIOCCOLATO

Ingredienti

*       Farina:  250g

*       lievito per dolci:  2 cucchiaini

*       bicarbonato: mezzo cucchiaino

*       zucchero: 180g

*       cacao amaro: 2 cucchiai

*       gocce di cioccoalta: 150g (comunque a piacere!)

*       vanillina: 1 bustina

*       latte: 250g

*       olio di semi: 90g

*       uovo: 1

Mettere in una ciotola gli ingredienti secchi e mescolare. In un’altra ciotola sbattere velocemente gli ingredienti. Le gocce di cioccolato , per evitare che cadano tutte in fondo al muffin, è meglio metterle in freezer in un contenitore chiuso e poi passarle nella farina prima di aggiungerle agli altri ingredienti. In un’altra ciotola sbattere velocemente gli ingredienti luquidi (uovo, latte e olio). Con l’aiuto di un mestolino riempire gli appositi stampini (non riempirli del tutto, per evitare che trabordino durante la cottura). A piacere metter qualche altra goccia di cioccolato o altre decorazioni (granella di zucchero o altro) sopra ai muffins.

Infornare a 190°-200°C e cuocere per circa 20 minuti.